Come pulire le vostre porte in legno?

 

 

Qual è il modo migliore per pulire le porte in legno?

Le porte in legno per interno sono uno degli elementi che dona carattere all’abitazione.

La cura di questi serramenti significa donare loro longevità e bellezza duratura. E, il primo trattamento per donare lucentezza alle nostre porte in legno è la pulizia periodica.

La prima cosa da fare è quella togliere la polvere con un panno morbido, eliminando lo sporco più accentuato. Partendo dall’alto e procedendo verso il basso, dopo avere tolta la polvere, si può passare con un panno morbido inumidito in acqua, non utilizzare prodotti solventi.

Pulita tutta la superficie della porta, è bene asciugarla con un panno morbido ed osservare se sono rimaste eventuali tracce di sporco, così da procedere ad un’eventuale seconda passata.

 

 

 

Maniglie Olivari a Milano, vieni a scoprire la collezione Guillochè

 

 

Per la prima volta, Olivari si è dedicato alla sola superficie, alla sua valorizzazione, quando abitualmente la nostra è una ricerca sui volumi, sulle loro rispettive proporzioni, sulla finitura estetica e prestazione delle superfici, ma non appunto sulla loro caratterizzazione.

 

 

Design Door è rivenditore Olivari.

Chiamaci al  02-36512186 per avere maggiori informazioni.

Detrazione 50%. Oggi la tua scala Fontanot ti costa la metà!!

 

 

Comprare una scala Fontanot costa la metà anche nel 2018!

La detrazione del 50% del prezzo delle scale Fontanot (grazie alla nuova legge sul bonus fiscale per le ristrutturazioni edilizie, vedi Decreto Sviluppo Dl 22 giugno 2012, n.83) è stata estesa anche a tutto il 2018, quindi anche nel nuovo anno le scale Fontanot ti costano la metà.
Con la nuova legge, la detrazione del 50% del prezzo della scala sarà applicata alla tua dichiarazione dei redditi (Unico o Mod .730) per i prossimi dieci anni.

 

 

Design Door è rivenditore diretto Fontanot.

Chiamaci al  02-36512186 per avere maggiori informazioni.

L7. Il sistema scorrevole secondo Lualdi a Milano

 

La leggerezza dell’alluminio, la luminosità del vetro, il design di Piero Lissoni, il background di Lualdi.

 

 

Nasce L7, una porta contemporanea per concezione, uso di materiali e tecnologie, ma classica per estetica.

Di linea nitida ed essenziale si presta ad arredare gli ambienti più diversi grazie a una scelta di finiture che giocano con la luce e le trasparenze del vetro e la sofisticata eleganza del metallo.

 

 

 

In versione scorrevole, L7 crea soluzioni perfette, tagliate su misura, per definire spazi domestici e di lavoro.

Scandite dalle linee lucenti dei telai, le superfici vetrate sono accese dalla bellezza dei riflessi e delle sfumature di colore.

 

 

 

 

Design Door è rivenditore diretto LUALDI.

Chiamaci al  02-36512186 per avere maggiori informazioni.

Porte interne in legno a Milano: tamburate oppure massicce?

 In foto: porte Flessya, collezione Nidio

 

Le porte tamburate sono le più diffuse sul mercato.

Il nome deriva dalla struttura: il tamburato, ovvero un telaio perimetrale che contorna una struttura alveolare interna controplaccata da pannelli, il tutto è poi ricoperto.

La copertura può essere fatta in vero legno pregiato, così da avere una porta impiallacciata, oppure può essere rivestita da un sottile laminato melaminico che imita la venatura del legno o una laccatura.

 

 

In foto: porte Flessya, collezione Plenia

 

Le porte in massello sono costituite da elementi completamente in legno e non c’è una struttura tamburata.

La struttura è costituita in multistrato e rivestita di tranciati di legno. Il prezzo di una porta in massello può essere molto variabile, e la differenza sta sostanzialmente nel legno utilizzato per la sua costruzione.

Si trovano in commercio porte in massello a prezzi molto bassi e il motivo è che i legni utilizzati sono di qualità scadenti, di provenienza non certificata o semplicemente non sono adeguati alla costruzione di porte interne.

 

 

Se non si vuole investire un budget abbastanza elevato per un lavoro artigianale con materiali garantiti, è meglio quindi optare per una buona porta tamburata impiallacciata, con materiali di qualità (di cui è sempre consigliabile chiedere provenienza e trattamenti eseguiti per la stabilizzazione del legno), così da evitare spiacevoli sorprese e con la tranquillità di avere un prodotto duraturo e sempre funzionale.

 

 

Adesso che questa  “mini guida” vi ha dato tutte le informazioni necessarie per poter effettuare con cura la scelta migliore, non resta che augurarvi “Buon Acquisto” !

AFFRETTATI LA DETRAZIONE DEL 65% PER I TUOI NUOVI SERRAMENTI STA PER SCADERE

 

 

 

Solo tre mesi di detrazioni, sostituisci ora i tuoi infissi!!

 

 

 

Il 31 dicembre 2017 scade il termine per usufruire delle detrazioni fiscali al 65% e al 50% concesse per tutti gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e utili a migliorarne l’efficienza in energia e isolamento.

Sostituire vecchi serramenti con infissi più prestanti è da considerarsi utile per raggiungere tale obiettivo e usufruire dell’agevolazione, ma restano solo tre mesi!

 

Come sono fatte le porte Ferrero Legno a Milano??

 

I particolari non sono dettagli, ma elementi indispensabili per rendere inimitabile ogni prodotto.

Le porte FerreroLegno sono uniche perché soddisfano tutti i sensi con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

 

 

 

 

LACCATURA AL POLIESTERE

Questa lavorazione prevede la stesura della lacca lucida e la successiva spazzolatura
per rendere perfettamente uniformi le superfici; è questo un processo più lungo, che richiede manodopera specializzata ed impianti tecnologicamente avanzati. Il risultato, rispetto al più semplice lucido diretto è di superfici lisce, esenti da impurità e più resistenti ai fenomeni di invecchiamento ed ingiallimento della vernice.

 

 

 

TEXTURE TRAME

La finitura Trame, realizzata attraverso la precisa tecnica della spazzolatura, esalta le venature del legno, consumando la parte morbida della vena e permettendo alla parte più dura di emergere.

 

 

 

 

 

PANTOGRAFATURA

La pantografatura modella in bassorilievi i vari profili delle linee decorative e permette di mantenere pannello e pannelletto sullo stesso piano a vista.

 

 

 

 

SISTEMA DOPPIO VETRO

Può una porta creare silenzio? Sì. La nostra ricerca tecnologica ha messo a punto il sistema Doppio Vetro: due vetri, distanziati da un’intercapedine, aumentano notevolmente la funzione isolante della porta, permettendo solo alla luce di entrare nella stanza.

 

 

 

SYLENT SYSTEM

L’innovativa guarnizione a scomparsa sylent sistem impedisce all’anta di fare rumore quando si appoggia sul telaio: sono dettagli, ma noi ci facciamo caso.

 

 

 

BORDATURA TOTALE SYSTEM4

La tecnologia avanzata FerreroLegno, attraverso la speciale Bordatura totale system 4, riveste le battute della stessa specie legnosa del pannelletto, creando un piacevole effetto estetico.

Il bordo Abs che riveste il lato inferiore è un indispensabile alleato contro le ammaccature, l’eventuale assorbimento di umidità dal pavimento e l’usura

Tre nuove tipologie di vetri in casa Flessya!

Grandi novità in casa Flessya!

Il già ampio catalogo di vetri, è stato rinnovato con tre nuove tipologie di vetri acidati a trame geometriche.

 

Le nuove possibilità che abbiamo introdotto sono vetri temperati, da 5 mm di spessore, robusti e sicuri, caratterizzati dalle trame decorative originali.

 

 

STRIP 

righe verticali con distanze e spessori delle linee asimmetrici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LINO

lavorazione che imita la trama del lino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CROSS

serie di linee sottili e curve che si intrecciano fra loro